Cronaca 30 Nov 2019 18:54 CET

Ammazza la compagna e si impicca

Brescia

Si chiamava Mara Facchetti, 46 anni, e abitava a Brandico, nel Bresciano, la donna uccisa e poi abbandonata cadavere nelle campagne di Azzano Mella. Ad uccidere a botte Mara Facchetti è stato l’uomo che frequentava da tempo, Moustafa El Chani, trentaduenne di origine marocchina, che si è poi impiccato a poca distanza. Anche l’uomo era residente a Brandico.

 

 

Notizie correlate