Ambiente 16 Oct 2019 14:52 CEST

al via campagna ‘amo la carta’, leggere non consuma alberi

Roma, 16 ott.(Adnkronos) – In Italia resta forte la convinzione – addirittura per l’80% degli intervistati – che la superficie delle foreste europee si vada riducendo in ragione del consumo della carta, una convinzione più radicata che nel resto d’Europa (58% degli intervistati […]

Roma, 16 ott.(Adnkronos) – In Italia resta forte la convinzione – addirittura per l’80% degli intervistati – che la superficie delle foreste europee si vada riducendo in ragione del consumo della carta, una convinzione più radicata che nel resto d’Europa (58% degli intervistati – Fonte indagine Toluna per TwoSides 2018). Mentre, invece, la notizia vera “è l’esatto contrario: in Europa sono più gli alberi piantati di quelli tagliati e in dieci anni le foreste europee sono cresciute di un’area pari a 1.500 campi da calcio al giorno (41.285 Km2 – dato Fao 2015-2015)”. Lo rende noto TwoSides in occasione del lancio della nuova campagna TwoSides “Naturalmente io amo la carta”, con l’obiettivo di smentire, presso il pubblico dei consumatori e in particolare dei più giovani, “il luogo comune che tende ad associare l’uso della carta al fenomeno della deforestazione”.
Di fatto, come recentemente dimostrato da quanto sta accadendo in Amazzonia, la deforestazione viene principalmente praticata per convertire le foreste in terreni agricoli, sottolinea una nota in occasione della campagna stampa, messa a punto da Twosides Europe e adattata per l’Italia da Twosides – Il lato verde della carta con il supporto di Marinoni Copy, e realizzata attraverso inserzioni sulla stampa quotidiana e periodica grazie alla collaborazione con le associazioni degli editori Fieg e Anes.
In occasione della riapertura delle scuole, la campagna pone anche l’accento sulla memorabilità della lettura su carta, tema legato all’apprendimento e al piacere di leggere su carta che trova legittimazione nei dati della citata ricerca “Carta e ambiente. Sfatiamo i luoghi comuni” realizzata da Toluna per Two Sides in otto Paesi europei, fra cui l’Italia. Significativi alcuni risultati: la lettura su carta di un libro o di un periodico è ritenuta più piacevole dal 70% degli interpellati e il 32% del campione ritiene più affidabili le notizie riportate su carta, a fronte di un 15% che si fida di quanto riportato da social network e piattaforme digitali.
Two Sides Limited è una organizzazione senza scopo di lucro, un’iniziativa globale che promuove i valori di sostenibilità della carta, della stampa e del packaging. I partner di Two Sides sono aziende della filiera della carta e della stampa.