Cronaca 20 Sep 2019 19:03 CEST

Palermo: getta condizionatore in un cassonetto, multa da 600 euro

Palermo, 20 set. (AdnKronos) – Gli agenti in borghese della polizia municipale di Palermo lo hanno ‘beccato’ mentre gettava un condizionatore in un cassonetto dei rifiuti a Cruillas. Per l’uomo è scattata una multa da 600 euro. Sanzione delle stesso importo anche per un altro trasgressore che, in via […]

Palermo, 20 set. (AdnKronos) – Gli agenti in borghese della polizia municipale di Palermo lo hanno ‘beccato’ mentre gettava un condizionatore in un cassonetto dei rifiuti a Cruillas. Per l’uomo è scattata una multa da 600 euro. Sanzione delle stesso importo anche per un altro trasgressore che, in via Imera, ha gettato nei cassonetti residui di falegnameria. I controlli della polizia municipale hanno permesso anche di segnalare all’autorità giudiziaria, per trasporto abusivo di rifiuti speciali, il conducente di un autocarro carico di sfabbricidi. Il mezzo è stato posto sotto sequestro.
“Dobbiamo proseguire senza sosta con controlli serrati – ha commentato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando – Il numero e la gravità dei comportamenti illeciti e irregolari è enorme, non lo si può negare. Accanto all’impegno della polizia municipale, occorre una vera rivolta civile contro i pochi ma efficienti trasportatori che pensano che Palermo possa essere utilizzata come una discarica”.