Cronaca 24 May 2019 16:58 CEST

Falcone: Nando Dalla Chiesa, ‘Il bunker è un simbolo storico, no alle polemiche’

Palermo, 24 mag. (AdnKronos) – “Per me l’aula bunker vale più di dieci governi messi insieme. Il bunker è un simbolo storico. E vedere quel manifesto elettorale del ministro Salvini su cui era stata inserita la commemorazione come evento elettorale significa che le persone vicine a Salvini non […]

Palermo, 24 mag. (AdnKronos) – “Per me l’aula bunker vale più di dieci governi messi insieme. Il bunker è un simbolo storico. E vedere quel manifesto elettorale del ministro Salvini su cui era stata inserita la commemorazione come evento elettorale significa che le persone vicine a Salvini non hanno idea della Sacralità del luogo che è il Bunker”. Lo ha detto all’Adnkronos Nando Dalla Chiesa, figlio del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso da cosa nostra parlando delle polemiche di ieri sulla presenza del ministro Matteo Salvini al bunker dell’Ucciardone di Palermo.
“Se il ministro non fosse venuto si sarebbe però gridato allo scandalo per l’assenza del governo”, aggiunge. “C’è sempre stata un po’ di passerella ma è importante che sia presente il governo”, dice. E sul sindaco di Palermo Leoluca Orlando che ha disertato la cerimonia per la presenza di Salvini, ha detto: “Orlando e Salvini hanno la questione aperta dei porti e gli immigrati”, aggiunge. “Però ha reso omaggio sia al porto per accogliere la nave della Legalità , sia al Corteo che all’albero Falcone”.