Cronaca 15 May 2019 14:33 CEST

Energia: Anie, in 2018 7 mld export italiano tecnologie, in Tunisia opportunità (2)

(AdnKronos) – La trasformazione in atto, rileva Anie, richiede, nei prossimi anni, significativi investimenti: basti pensare che nel 2017 gli investimenti nel settore hanno toccato gli 1.8 trilioni di dollari concentrati soprattutto nel mercato dell’elettricità che rappresenta un tassello centrale […]

(AdnKronos) – La trasformazione in atto, rileva Anie, richiede, nei prossimi anni, significativi investimenti: basti pensare che nel 2017 gli investimenti nel settore hanno toccato gli 1.8 trilioni di dollari concentrati soprattutto nel mercato dell’elettricità che rappresenta un tassello centrale per il processo di decarbonizzazione in atto. Secondo i dati preliminari attualmente disponibili, nel 2018 le esportazioni italiane di tecnologie per il mercato dell’energia hanno sfiorato il valore di 7 miliardi di euro, di cui circa il 35% hanno riguardato le energie rinnovabili e la restante parte i comparti della produzione, trasmissione e distribuzione di energia elettrica.
Negli ultimi anni, le imprese italiane fornitrici di tecnologie per l’energia, forti di un’offerta tecnologica di eccellenze, hanno rafforzato la propria presenza anche nei mercati extra europei. All’Africa è rivolto il 7% dell’export italiano di tecnologie per l’energia e, in particolare, una quota pari al 16% è destinata al mercato della Tunisia.
Guardando al totale delle tecnologie elettrotecniche ed elettroniche, i dati di interscambio commerciale fra Italia e Tunisia evidenziano rapporti consolidati. Secondo i dati preliminari disponibili, nel 2018 le esportazioni italiane di Elettrotecnica ed Elettronica rappresentano circa il 15% del totale delle esportazioni manifatturiere italiane – collocandosi in seconda posizione fra i settori industriali – per un valore pari a 528 milioni di euro e una crescita annua del 5,8%.