Salute 21 Jan 2019 09:58 CET

Anziani: Giappone, morto a 113 anni l’uomo più vecchio del mondo

Tokyo, 21 gen. (AdnKronos Salute/Dpa) – Si è spento a 113 anni Masazo Nonaka, l’uomo più anziano del mondo. Il suo record era stato certificato lo scorso aprile dal Guinness dei primati. Secondo quanto riporta l’agenzia Kyodo, Nonaka è morto per cause naturali nelle prime ore di domenica, nella sua […]

Tokyo, 21 gen. (AdnKronos Salute/Dpa) – Si è spento a 113 anni Masazo Nonaka, l’uomo più anziano del mondo. Il suo record era stato certificato lo scorso aprile dal Guinness dei primati. Secondo quanto riporta l’agenzia Kyodo, Nonaka è morto per cause naturali nelle prime ore di domenica, nella sua abitazione ad Ashoro, sull’isola settentrionale di Hokkaido. Era nato il 25 luglio del 1905, pochi mesi prima che Albert Einstein pubblicasse la sua teoria della relatività. Nel 1931 si sposò ed ebbe 5 figli.
Il Giappone, uno dei Paesi al mondo con la più alta percentuale di anziani, faceva registrare lo scorso settembre 69.785 centenari, dei quali quasi il 90% donne. E’ giapponese anche la più anziana persona al mondo, Kane Tanaka, una donna di 116 anni, che vive a Fukuoka, sull’isola di Kyushu.