Lavoro 17 Dec 2018 12:50 CET

Natale: quando il regalo parla design la proposta è made in Italy

Roma, 17 dic. (Labitalia) – Anche il design made in Italy è protagonista di questo Natale 2018. Fra oggetti per la casa, per lui e per lei o per i più piccoli, fatti a mano o usando le più moderne tecnologie, ce n’è per tutti i gusti. Se è vero che il regalo perfetto è quello fatto con il […]

Roma, 17 dic. (Labitalia) – Anche il design made in Italy è protagonista di questo Natale 2018. Fra oggetti per la casa, per lui e per lei o per i più piccoli, fatti a mano o usando le più moderne tecnologie, ce n’è per tutti i gusti. Se è vero che il regalo perfetto è quello fatto con il cuore, è altrettanto vero che se è anche esteticamente bello o funzionale è meglio ancora e qui i brand italiani sanno ancora dire la loro a livello mondiale. Realtà come Baleri Italia, Colos, Gruppo Gabel, G.T.Design, InSinkErator, Linea Light Group, Maxdesign, Olivari o Talenti sapranno mettere d’accordo i gusti (e le tasche) di tutti. Ma dove finiranno questi regali? La risposta è una: in casa.
Divertenti e originali le proposte di Baleri Italia che propone il tris di tavolini Match Point di Omri Revesz, la coppia coloratissima di maxi sedute Chromosome X & Chromosome Y firmata da Denis Santachiara, la seduta elastica o poggiapiedi Tato Collection e i pouf Cactus della collezione Tattoo Collection, ora disponibili anche su Amazon. Sempre in tema di sedute, la giovane azienda veneta Colos si rivolge anche ai più piccoli con una sedia pensata per loro. La Split Kids firmata dall’italiano Francesco Meda regala eleganza per la camera dei bambini, disordinata per eccellenza
Per fare ordine, il brand Fontanot, famoso per le sue scale di design, questa volta propone Timel-Y, lo svuota-tasche in feltro dal design comodo ed elegante, utile per raccogliere i piccoli oggetti di casa grazie alle tre pratiche tasche di diversa misura. Designed by Laura Brivio è completamente riciclabile e, se parliamo di riciclabile, cosa c’è di meglio di una sedia 100% green per rendere la casa uno spazio ecosostenibile con eleganza? Questa è la filosofia della nuova linea di sedute Max del marchio italiano Maxdesign e firmate dal designer svizzero Christoph Jenni. Un prodotto che si adatta a ogni contesto dato che offre la possibilità di combinare scocca e base in modo personalizzato.
Sempre in tema di sostenibilità, il miscelatore 3N1 Gold della multinazionale americana InSinkerator è stato disegnato e prodotto in Italia, a conferma di come il nostro paese sia considerato un punto di riferimento mondiale. Un erogatore che, tra le altre cose, offre acqua a una temperatura tra gli 88° e i 98°, all’istante evitando gli sprechi. Il Natale è calore e quale complemento riscalda maggiormente un ambiente se non un tappeto? In Kama., del brand G.T.Design, luce e colore si fondono e creano piani luminosi la cui modularità e flessibilità cromatica rende unici tutti i progetti che utilizzano questi tappeti. Sempre a proposito di artigianalità, Luoghi è la collezione di tappeti in lana dipinti a mano che si contraddistingue per leggerezza e calore e che si ispirano alle superfici consumate dal tempo.
Perché non approfittare del Natale per regalarsi una nuova luce che abbini eleganza, design, tecnologia al made in Italy? Come Diphy, progettata da Mirco Crosatto per il marchio Linealight e che ha ricevuto la Menzione d’onore all’ultimo ‘Compasso d’oro’: una sottilissima barra di alluminio verniciato bianco che ospita la sorgente Led, e che deve il suo nome al Diphylleia grayi, il ‘fiore di cristallo’ tipico di alcune zone boschive umide e fredde del Giappone e della Cina,. Molto romantico. Sempre in tema luci, Casilda è una linea di arredo ideata dal designer Ramón Esteve per l’azienda Talenti. Linee minimaliste ma eleganti con tecnologia led e ricaricabili, comode e semplici.
Il Natale si vede anche a tavola. Il marchio Vallesusa propone la collezione Natale per chi ama una tavola elegante ed estrosa: servizi tavola, tovaglie, runner, set americano, guanti forno e presine, cestini portapane, cuscini arredo, asciugapiatti e grembiuli, tutti interamente ideati, stampati e confezionati in Italia. Dalla tavola alla camera con i completi da letto di Gabel 1957 con la collezione ‘Aspettando la Notte di Natale’, tutta dedicata al mondo dei bambini: idee regalo che s’ispirano al mondo dei peluche Trudi. Infine, in casa ci si dovrà pur entrare, e allora perché non regalarsi una maniglia in stile natalizio con un brand icona come Olivari? Per rendere natalizia anche la propria porta o finestra Crystal Royal è frutto dell’estro di Marcel Wanders e della sua passione per il cristallo.