Cronaca 11 Dec 2018 20:26 CET

Pd: renziani con Martina, verso sfida a due con Zingaretti/Adnkronos

Roma, 11 dic. (AdnKronos) (di Mara Montanari) – Zingaretti-Martina. La sfida torna bipolare nel Pd. E la possibilità che uno dei candidati superi il 50% ai gazebo torna ad essere concreta. I renziani, il grosso dell’area, ha deciso di appoggiare la candidatura di Martina. Stiamo parlando di Luca Lotti, […]

Roma, 11 dic. (AdnKronos) (di Mara Montanari) – Zingaretti-Martina. La sfida torna bipolare nel Pd. E la possibilità che uno dei candidati superi il 50% ai gazebo torna ad essere concreta. I renziani, il grosso dell’area, ha deciso di appoggiare la candidatura di Martina. Stiamo parlando di Luca Lotti, Lorenzo Guerini, Ettore Rosato, Andrea Marcucci, Antonello Giacomelli tra gli altri. Il gruppo dirigente della stagione renziana, insomma. Un passaggio in grado di modificare gli equilibri del congresso fin qui.
“Diciamo che la candidatura Martina ora diventa più competitiva”, dice un big che sta seguendo la trattativa per la convergenza sull’ex-segretario dem. Nelle prossime ore si capirà quanti, oltre ai parlamentari, tra i sindaci e i presidenti di regione che si erano schierati con Marco Minniti decideranno di spostarsi su Martina.
Oggi c’è stato un primo contatto tra Martina e Guerini. “Sintonia su molti punti” e “disponibilità ad approfondire”. In serata o più probabilmente domani, si riferisce all’Adnkronos, l’annuncio dell’appoggio a Martina. Probabilmente vi saranno liste di area, ma forse non in tutte le regioni. E un coordinamento ‘allargato’ a esponenti renziani. C’è poi il ruolo di presidente del Pd che Martina vorrebbe per una donna che potrebbe finire nella trattativa.