Cronaca 21 Nov 2018 20:51 CET

Moda: Camicissima apre store in Romania e Vietnam

Milano, 21 nov. (AdnKronos) – Camicissima continua il suo piano di espansione all’estero. Dopo le aperture a Cipro e in Estonia, il brand inaugurerà tre flagship store in Romania a dicembre e uno in Vietnam a gennaio per inaugurare il 2019. Si tratta di punti vendita localizzati in grandi mall, che […]

Milano, 21 nov. (AdnKronos) – Camicissima continua il suo piano di espansione all’estero. Dopo le aperture a Cipro e in Estonia, il brand inaugurerà tre flagship store in Romania a dicembre e uno in Vietnam a gennaio per inaugurare il 2019. Si tratta di punti vendita localizzati in grandi mall, che insieme al travel retail costituiscono la base della strategia di ampliamento di Camicissima.
Il principale mercato straniero del brand è la Cina: a oggi sono stati aperti sul territorio 170 negozi. “La Cina è un paese che offre grandi possibilità, ma ci vuole del tempo per farsi conoscere dai partner e creare accordi”, spiega Fabio Candido, presidente di Camicissima.
“Negoziare è fondamentale e spesso i gap linguistici e culturali possono creare degli ostacoli, che non sono però insormontabili. Abbiamo un country manager che lavora per noi, una logistica, un partner. Un altro punto importante è capire che il mercato asiatico è molto diverso da quello occidentale. Non basta – sottolinea – avere un prodotto con il prestigio dello stile italiano: si deve invece adattare alle esigenze del consumatore cinese, che ha una fisicità e dei gusti diversi in fatto di camicie. Per fare un esempio concreto, il nostro colletto semifrancese è reputato troppo grande ed è quindi adattato in un volume più piccolo. Anche i negozi si devono adeguare, offrendo un’esperienza di shopping diversa e modellata sui gusti e la cultura asiatica”.