Cronaca 8 Nov 2018 18:32 CET

Leonardo: Bentivogli, coinvolgere sindacato e lavoratori in trasformazioni (3)

(AdnKronos) – L’ad ha infine confermato l’avvio di un programma di revisione dei processi produttivi attraverso l’utilizzo del WCM (world class manufacturing). Il progetto, che non è ancora stato definito nei dettagli, sarà poi presentato alle organizzazioni sindacali nazionali e […]

(AdnKronos) – L’ad ha infine confermato l’avvio di un programma di revisione dei processi produttivi attraverso l’utilizzo del WCM (world class manufacturing). Il progetto, che non è ancora stato definito nei dettagli, sarà poi presentato alle organizzazioni sindacali nazionali e territoriali a partire dal sito di Pomigliano che sarà il primo dal quale partirà l’applicazione.
“Come Fim Cisl – dichiarano Bentivogli e Zanocco – nel ritenere importanti i processi aperti che guardano sono il prologo a interessanti opportunità di sviluppo di Leonardo, riteniamo fondamentale che questi si inseriscano in una fase di certezza delle prospettive complessive per tutte le Divisioni. Permangono infatti difficoltà e preoccupazioni per quanto riguarda i prodotti proprietari della Divisione Velivoli soprattutto per gli addestratori per i quali sono necessari importanti e rapide azioni commerciali che devono interessare anche tutte le altre divisioni”.
“Siamo consapevoli – dicono ancora Bentivogli e Zanocco – dell’importanza delle alleanze necessarie allo sviluppo per Leonardo e per l’intera industria italiana; restiamo altresì convinti che vanno garantite le proprietà tecnologiche e sistemistiche sviluppate e presenti in azienda. Sono queste che consentono di poter trasformare i progetti in prodotti e quindi in occupazione diretta ed indiretta”.