Cronaca 11 Jul 2018 18:19 CEST

Farmaceutica: Barbagallo, risultati positivi, investire in ricerca e innovazione

Roma, 11 lug. (AdnKronos) – “I risultati estremamente positivi registrati nel settore sono anche la conseguenza di buone relazioni sindacali che, in molte di quelle realtà, hanno consentito di far crescere la produttività sulla base del benessere lavorativo”. Ad affermarlo in una nota è il segretario […]

Roma, 11 lug. (AdnKronos) – “I risultati estremamente positivi registrati nel settore sono anche la conseguenza di buone relazioni sindacali che, in molte di quelle realtà, hanno consentito di far crescere la produttività sulla base del benessere lavorativo”. Ad affermarlo in una nota è il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo all’Assemblea pubblica di Farmindustria.
“Non è un caso – sottolinea il leader della Uil – che il welfare aziendale del settore farmaceutico, nel quale peraltro c’è una prevalenza di lavoratrici, costituisca un esempio della capacità di coniugare vita lavorativa con vita personale e familiare”.
Ora, conclude Barbagallo, “bisogna assumersi l’impegno di mantenere i livelli raggiunti e di rafforzare i risultati conseguiti, continuando a investire sia in ricerca e innovazione sia sulla competenza e la professionalità delle lavoratrici e dei lavoratori del settore”.