Cronaca 17 May 2018 14:42 CEST

BNL Gruppo BNP PARIBAS al Wired Next Fest 2018: la contaminazione fa scuola

(AdnKronos) – Parola d’ordine: contaminazione. Con la tecnologia, la Rete, con il lavoro che cambia. Non trasformismo, ma contagio buono, positivo, utile. Proprio la contaminazione sarà il tema dell’edizione 2018 di Wired Next Fest
, in programma a Milano dal 25 al 27 maggio nei giardini […]

(AdnKronos) – Parola d’ordine: contaminazione. Con la tecnologia, la Rete, con il lavoro che cambia. Non trasformismo, ma contagio buono, positivo, utile. Proprio la contaminazione sarà il tema dell’edizione 2018 di Wired Next Fest
, in programma a Milano dal 25 al 27 maggio nei giardini Indro Montanelli.
Negli anni il Wired Next Fest è diventato un appuntamento di riferimento imperdibile per pubblico e partecipanti. Un festival a ingresso libero e gratuito che ha come obiettivo quello di avvicinare persone di tutte le età all’innovazione e alla tecnologia. E anche quest’anno BNL Gruppo BNP PARIBAS sarà main sponsor del Festival, con un programma di talk e workshop su innovazione, futuro sostenibile, ma anche leadership femminile, smart home, realtà aumentata, banca di “nuova generazione”. Una scelta che conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, la spinta verso il futuro di BNL, nel segno della contaminazione tra i valori dell’affidabilità, della competenza e della professionalità, e le sfide di un mondo che cambia velocemente.
Protagonista sarà BNL Explorer, il format speciale che ha già raccontato il mondo dei makers durante il Maker Faire di Roma. E dalla Capitale, BNL Explorer riparte per fare tappa al Festival dell’innovazione a Milano.
Otto i talk previsti, come altrettante puntate di una serie tv, per raccontare e farsi raccontare dalla voce dei protagonisti, storie di “contaminazione” in cui il futuro è sempre più a portata di mano. Ancora, tre ore di workshop al giorno per tre giorni, in collaborazione con la Scuola Holden fondata da Alessandro Baricco; e un reporter con “action cam” per catturare le “voci” tra gli stand.
Tra i talk a firma BNL, particolarmente interessante sarà quello dedicato alle donne top manager, imprenditrici innovative e protagoniste del cambiamento. Innovazione che si tinge di rosa, ma fuori da ogni luogo comune. Il talk, dal titolo “Pink positive”, è in programma venerdì 25 maggio.
La “smart home” e la casa del futuro sarà il tema del talk “Home tech home”, per raccontare come la domotica possa essere alla portata di tutti, grazie anche ad alcuni innovativi prodotti assicurativi, come la polizza Habit@t.
Ancora, BNL Explorer raccoglierà le voci e le testimonianze delle aziende etiche, responsabili e impegnate nel sociale, nell’ambito del talk “Anche le aziende vanno in paradiso”. Il nuovo valore della Csr-Corporate Social Responsability, le case history più innovative, la nuova figura del Csr Manager e il modo in cui BNL fa della responsabilità sociale d’impresa e della sostenibilità il fil rouge della sua strategia ed attività.
Le professioni del futuro e la necessità di una formazione continua saranno i temi dei due talk “Colloquio di lavoro per il 2040” e “Gli esami non finiscono mai 3.0”. Le previsioni per i prossimi anni, cosa studiare, dove imparare, come diventare il candidato perfetto per il lavoro del futuro.
Tutti i talk saranno trasmessi in streaming sulla pagina Facebook di BNL People .