Esteri 4 Mar 2018 11:03 CET

Il popolo dell’Spd dice sì alla grosse Koalition

Il 66% degli iscritti socialdemocratici ha dato il via libera all’alleanza di governo con la Cdu in Germania

Via libera alla grosse Koalition tra Spd e Cdu in Germania. L’Spd ha annunciato ufficialmente dal suo quartiere generale a Berlino il risultato positivo della consultazione. Ha detto si a formare un nuovo governo con Angela Merkel il 66% dei membri che hanno inviato per posta la propria decisione.
E’ la terza coalizione dal 2005 con Angela Merkel e mette fine alla paralisi politica della Germania. In precedenza Angela Merkel aveva provato a fare un governo contando su una coalizione definita “Giamaica” e cioè con i Verdi e i liberal democratici (Fdp) poi naufragata. Nel 2013, quando i membri dell’Spd votarono per la grande coalizione, il risultato a favore fu del 76%.
La cancelliera Angela Merkel si congratula con la Spd per il “risultato chiaro” nel referendum tra gli iscritti . “Sono contenta per la collaborazione che continua con i socialdemocratici per il bene del nostro Paese”.
Un voto che fa finalmente “chiarezza” sulla nascita del governo di Grosse Koalition: così il commissario della Spd tedesca, Olaf Scholz, ministro delle Finanze designato per il prossimo esecutivo, ha salutato la vittoria del si nel referendum della base socialdemocratica. “Con questo voto abbiamo chiarezza: l’Spd entrerà  nel prossimo governo”, ha annunciato Scholz, sottolineando che ora l’Spd ha la “forza per governare e portare la Germania nella giusta direzione” e “per affrontare il rinnovamento già avviato”.

 

 

Notizie correlate