Cronaca 7 Dec 2017 08:53 CET

Ue: Di Maio, può salvarci da guerra sociale (2)

(AdnKronos) – “La riforma del governo dell’Ue con i maggiori poteri al Parlamento -spiega ancora l’esponente M5S- farà sì che l’asse sarà fra le forze politiche e non fra i Paesi. È la grande occasione per far valere la forza dell’Italia”. In questo contesto un eventuale referendum […]

(AdnKronos) – “La riforma del governo dell’Ue con i maggiori poteri al Parlamento -spiega ancora l’esponente M5S- farà sì che l’asse sarà fra le forze politiche e non fra i Paesi. È la grande occasione per far valere la forza dell’Italia”. In questo contesto un eventuale referendum consultivo su l’euro “la consideriamo una extrema ratio. Mentre vedo ampi margini di contrattazione su deficit per favorire la crescita”.
E sugli interventi da porre in essere, “comincerei -sottolinea Di Maio- dai parametri per le banche e l’accesso al credito, che vanno scritti pensando che il nostro è un sistema al 95% di piccole imprese. Non possiamo accettare che si agisca come dicono i tedeschi e i francesi che hanno un sistema imprenditoriale differente. E questo vale anche per agroalimentare e pesca: basta con accordi che ci penalizzano e creano concorrenza sleale. Il mercato unico è una grande occasione se protetto e controllato negli accessi”.