Cronaca 14 Nov 2017 16:52 CET

Vitrociset: Contento, falchi vogliono spezzatino, governo intervenga

Roma, 14 nov. (AdnKronos) – “Su Vitrociset si sono affacciati una serie di falchi e ci sono interessi a livello internazionali che vogliono mettere le mani sull’azienda per spacchettarla e farne uno spezzatino”. A denunciarlo è il segretario nazionale della Uilm, Giovanni Contento, commentando gli ultimi […]

Roma, 14 nov. (AdnKronos) – “Su Vitrociset si sono affacciati una serie di falchi e ci sono interessi a livello internazionali che vogliono mettere le mani sull’azienda per spacchettarla e farne uno spezzatino”. A denunciarlo è il segretario nazionale della Uilm, Giovanni Contento, commentando gli ultimi sviluppi della vicenda dopo che Camilla Crociani ha riferito che non è stata perfezionata alcuna cessione di Vitrociset. “Il Governo deve immediatamente intervenire e formalizzare l’acquisto da parte dell’imprenditore italiano”, dice Contento.
“Questa azienda – avverte il dirigente sindacale – si sta deteriorando, perde terreno giorno dopo giorno. Non possiamo permettere che questi falchi facciano giochi contro l’interesse dell’azienda”.