Video 29 Aug 2016 14:23 CEST

Rivedi l’intervista a Gianni Rivera: "Calcio senza sentimento. Ecco perchè gli stadi sono vuoti"

La chiacchierata con uno dei campioni più amati: “Abatantuono mi raccontò di quando a suo nonno cadde il portafoglio con dentro due figurine: la mia e quella di Padre Pio. Lui le raccolse e chiese chi erano. La risposta fu: uno fa miracoli, l’altro è un frate”.

Il pluricelebrato simbolo del Milan è stato ospite della nostra Redazione, per presentare il volume dedicato alla sua grande carriera. Ci ha regalato un’interessante riflessione sul pallone di oggi e sugli impianti sempre meno frequentati dal pubblico: “Bisognerebbe capire se la causa è l’offerta televisiva o lo spettacolo è meno attraente. Incidono anche i costi. Le società, visto che hanno gli introiti dei diritti televisivi, potrebbe diminuire il prezzo dei biglietti. Quelli che una volta, non a caso, si chiamavano popolari”.